In un’altra realtà, oggi saremmo in viaggio verso New York

Scritto da Leila Asen, il 01/07/2020.

(N.B. L’attenzione di questa traduzione si focalizza sui verbi. Infatti trovo sia molto importante capire bene come impostare il condizionale in italiano, e giocare con gli altri tempi verbali affinché il testo risulti liscio e fluente)


Il famoso giorno è arrivato… In un’altra realtà, oggi staremmo andando in vacanza con tutta la famiglia, in un viaggio molto speciale per festeggiare il mio compleanno per la prima volta in un’altra città, New York! Dato che il mio compleanno è il 4 luglio, ho sempre voluto trascorrerlo negli Stati Uniti con tutti i festeggiamenti che si fanno in onore dell’Indipendenza.

In questo preciso momento, dovevamo essere in procinto di sbrigare le ultime pratiche a lavoro e per il viaggio e di mettere in valigia le ultime cosine.

Diverse ore prima del volo, saremmo andati a Ezeiza per entrare in #ModalitàAeroporto. Sicuramente ci avrebbero accompagnato i miei genitori, che amano tanto viaggiare e che già in aeroporto si sentono come se stessero viaggiando almeno un po’!

Avremmo fatto il check-in, supplicando di darci un posto extra, se ce ne fossero stati abbastanza, in modo che Ari, che ha quasi 2 anni, non avrebbe viaggiato in braccio a me durante il suo ultimo viaggio da neonata. Poi avremmo salutato i miei genitori ai piedi delle scale mobili  che ti portano “dall’altra parte”, come mi piace chiamare quell’ultimo luogo in cui si sosta prima di lasciare il paese.

Avremmo fatto un giro per il Duty Free Shop e avremmo girovagato per l’aeroporto, perché adoro gli aeroporti. Ari sicuramente avrebbe giocato un po’ nell’area giochi gratuita per i bambini di Ezeiza. Quindi avremmo scelto in quale sala VIP cenare e aspettare il volo.

Un po’ prima dell’orario di imbarco, ci saremmo recati alla porta ad aspettare seduti il nostro turno per salire sull’aereo. E in aereo ci saremmo accontentati di avere a portata di mano il minimo indispensabile (io come sempre al finestrino perché faccio parte del #TeamFinestrino) entusiasti del viaggio che starebbe per iniziare…

Non accadrà nulla di tutto ciò. Il volo è stato cancellato e al momento non c’è una nuova data disponibile per questo viaggio. E quando si potrà viaggiare di nuovo, molte cose cambieranno nelle procedure aeroportuali e aeree, quindi questa storia fa parte di un passato nostalgico.

Invece di trascorrere il mio compleanno a guardare i fuochi d’artificio sotto la Statua della Libertà, starò a casa in piena quarantena. Certo, con la migliore compagnia che potessi desiderare, anche se mancano alcune persone che non vedo da mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...