Tariffa per parola

Scritto da: Ilduara Escobedo, il 21/07/2021.

(N.B. Nel complesso, sintassi piuttosto semplice. Ho apportato qualche modifica convertendo l’ordine soggetto-verbo-complemento. A livello terminologico non ci sono forti cambiamenti)

Continua a leggere “Tariffa per parola”

Pulizie di vita in primavera

Scritto da: Julia Rees, il 29/03/2021.

(N.B. La particolarità di questa traduzione è stata la ricerca di alcune espressioni culturo-specifiche come ad esempio, “Positive Pennies” e “negative Nancys”. Conoscete questi due modi di dire?)

Continua a leggere “Pulizie di vita in primavera”

Tre modi per far notare la tua attività

Scritto da: Kiran Singh, il 27/11/2020. 

(N.B. In questa traduzione notiamo due particolarità: la prima consiste nella sigla USP, in italiano argomentazione esclusiva di vendita, ma comunemente indicata dalla stessa sigla; la seconda è l’acronimo “go-to”, che io ho deciso di tradurre come “da cui andare”)

Continua a leggere “Tre modi per far notare la tua attività”

Le migliori spiagge dell’Asia

Scritto da: Lara y Pablo “aquidepaso”, il 11/10/2019.

(N.B. Il testo si presenta con un tono piuttosto colloquiale, motivo per il quale le modifiche sono varie. Innanzitutto, ci sono spesso delle espressioni simpatiche che ho cercato di rendere al meglio nella versione italiana; poi vi sono alcuni passaggi che sono prettamente appartenenti alla variante diatopica dello spagnolo latinoamericano, che ho tradotto facendo ricorso alla mia vecchia bibliografia universitaria)

Continua a leggere “Le migliori spiagge dell’Asia”

Ci sono opportunità di lavoro in tempi di crisi?

Scritto da: Cristina Colella, il 27/10/2020.

(N.B. In questo articolo, l’autrice ha utilizzato diversi phrasal verbs che ho cercato di tradurre al meglio. Non dimenticate che anche nel periodo peggiore, c’è sempre un piccolo spiraglio di speranza cui aggrapparsi)

Continua a leggere “Ci sono opportunità di lavoro in tempi di crisi?”

Loungewear di lusso, creato da donne per donne che amano rilassarsi

Scritto da: Julia Rees “The code of style”, il 13/12/2020.

(N.B. È stato molto bello poter creare una traduzione tutta al femminile, dedicata al comfort e alla sensualità. Attenzione ad alcune modifiche a livello strutturale. Per il resto, il testo originale risulta abbastanza scorrevole e facile da tradurre)

Continua a leggere “Loungewear di lusso, creato da donne per donne che amano rilassarsi”

Cosa indossare per una videochiamata

Scritto da: Julia Rees, il 09/11/2020.

(N.B. Prima traduzione del 2021, legata più che altro a questa nuova realtà che stiamo vivendo. Ho eliminato riferimenti a immagini o video perché non ho ritenuto corretto utilizzare i contenuti dell’autrice, ma potete sempre cliccare sull’articolo orginale e dare un’occhiata lì)

Continua a leggere “Cosa indossare per una videochiamata”

9 Soluzioni per vivere all’estero

Scritto da: Lara y Pablo, il 09/08/2020.

(N.B. Devo dire che in questa domenica di Dicembre, sono molto soddisfatta del mio lavoro. Ho applicato molte modulazioni per quanto riguarda la sintassi, ma questo articolo mi ha permesso di apprendere tanta nuova terminologia inerente all’emigrazione estera, specie in ambito lavorativo)

Continua a leggere “9 Soluzioni per vivere all’estero”

3 modi per trovare nuove opportunità (anche in tempi di crisi)

Scritto da Cristina Colella, il 12/11/2020.

(N.B. Questa traduzione, seppur semplice, mi sta molto a cuore perché rispecchia le difficoltà che io stessa sto riscontrando in questo particolare periodo. Tuttavia, ho cercato di inserire alcuni modi di dire, in corrispondenza del reale testo in inglese)

Continua a leggere “3 modi per trovare nuove opportunità (anche in tempi di crisi)”

Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?

Scritto da Rhiannon Wardle, il 16/10/2020.

(N.B. Per quanto riguarda la traduzione di questa tripla intervista, il tono era piuttosto informale, per questo ho deciso di mantenerlo anche nella versione italiana. Per il resto, unico accorgimento importante è l’aver esteso l’acronimo WFH – Work From Home – a “smart working” o “lavoro da casa”)

Continua a leggere “Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?”