Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?

Scritto da Rhiannon Wardle, il 16/10/2020.

(N.B. Per quanto riguarda la traduzione di questa tripla intervista, il tono era piuttosto informale, per questo ho deciso di mantenerlo anche nella versione italiana. Per il resto, unico accorgimento importante è l’aver esteso l’acronimo WFH – Work From Home – a “smart working” o “lavoro da casa”)

Continua a leggere “Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?”