Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?

Scritto da Rhiannon Wardle, il 16/10/2020.

(N.B. Per quanto riguarda la traduzione di questa tripla intervista, il tono era piuttosto informale, per questo ho deciso di mantenerlo anche nella versione italiana. Per il resto, unico accorgimento importante è l’aver esteso l’acronimo WFH – Work From Home – a “smart working” o “lavoro da casa”)

Continua a leggere “Lo Smart Working ha cambiato il modo in cui ci prepariamo per il lavoro?”

Come prevenire irritazioni alle mani

Scritto da: Noemi Recasens Marti, agosto 2020.

(N.B. La parte più interessante è stata capire come rendere in italiano ciò che l’autrice definiva come “dañadas”. La scelta è stata quella di modulare oppure estendere il concetto)

Continua a leggere “Come prevenire irritazioni alle mani”

“Medical Express”, la soluzione immediata per chi necessita di assistenza medica anche fuori casa

Scritto da: Floxie, il 12/05/2020.

(N.B. Per questo articolo non ci sono particolari accorgimenti, in quanto vuole essere più che altro informativo. Ci sono solo alcune estensioni importanti, ma che influiscono a lviello di sintassi)

Continua a leggere ““Medical Express”, la soluzione immediata per chi necessita di assistenza medica anche fuori casa”

Un Re

Scritto da: Irina Santroni, il 16/03/2020.

(N.B. Questa volta sono intervenuta davvero pochissimo sul testo. L’obiettivo era rendere quanto più possibile il tono ironico e soprattutto grammatico utilizzato dall’autrice. Mi ha fatto molto riflettere, e per questo ho voluto cercare di mostrare le emozioni che ho provato io nel leggere l’originale)

Continua a leggere “Un Re”