Cosa vedere a Milano in 2 giorni? Itinerario di viaggio

Scritto da: Lara e Paolo “aquidepaso”, il 12/07/2022.

(N.B. Questa traduzione mi ha permesso di scoprire tante cose nuove sul mio Paese, ed è proprio quello il bello di questo lavoro. Inoltre, il testo è piuttosto scorrevole: ultimi ritocchi a livello sintattico)


Stai pensando di visitare l’Italia? Oggi parleremo di una delle città più turistiche del paese. In questo articolo ti raccontiamo cosa vedere a Milano in 2 giorni.

Milano è un’affascinante città del nord Italia, che offre migliaia di alternative ai turisti che la visitano. È una destinazione che ti permetterà di goderti la sua storia, la sua architettura, i suoi spazi verdi e le sue proposte artistiche e culturali.

Offre anche una vita urbana molto divertente e, senza alcun dubbio, è una delle città preferite dagli amanti della moda, essendo nota per i suoi negozi di alta moda. Senza ulteriori indugi, di seguito condividiamo con te un itinerario suggerito per visitare Milano in 2 giorni.

Itinerario suggerito per visitare Milano in 2 giorni

Come abbiamo detto sopra, ci sono infinite cose da vedere a Milano e sicuramente 2 giorni non bastano per conoscere a fondo la città. Ma l’idea di questo post è quella di condividere un tour con i luoghi più importanti della città e proporre una varietà di attività adatti a tutti i gusti.

Cosa visitare a Milano? Giorno 1.

Durante il primo giorno del tour, visiteremo i siti più emblematici del centro storico di Milano, in modo da poter ammirare la sua architettura e conoscere un po’ della sua storia.

Visiteremo luoghi come Piazza Del Duomo, l’imponente Duomo di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele II, il Teatro alla Scala e il bellissimo Palazzo Reale di Milano.

Cosa visitare a Milano? Giorno 2.

Durante il secondo giorno del tour, ci allontaneremo un po’ dal centro storico, per dirigerci verso la zona di Castello e Magenta, dove potrai godere di enormi spazi verdi, musei e ancora architettura.

Conosceremo il Castello Sforzesco, faremo una passeggiata all’aria aperta nel Parco Sempione e ammireremo “L’Ultima Cena” di Da Vinci nella chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Cosa vedere a Milano in 2 giorni? 8 luoghi imperdibili

Come vedrai, l’offerta di cose da vedere a Milano è ampia e diversificata. A seguire, parleremo nel dettaglio dei luoghi turistici più importanti della città.

1) Piazza del Duomo

Piazza del Duomo è conosciuta per essere la piazza centrale della città e per essere circondata da edifici emblematici come l’imponente Cattedrale di Milano, tra i tanti.

Questa piazza è stata costruita più di 7 secoli fa e oggi è un punto di riferimento sia per le migliaia di turisti che visitano la città che per i milanesi stessi. Nei tempi antichi era spesso considerata punto commerciale, poiché è una parte del cuore della città.

Nonostante siano trascorsi centinaia di anni dalla sua costruzione, si possono ancora apprezzare le antiche facciate degli edifici che la circondano. Oltre a chiese, musei ed edifici storici, troverai anche bar, negozi e caffetterie che riflettono l’immagine più urbana della città.

Piazza del Duomo è spesso il punto di partenza per la maggior parte dei turisti che decidono di visitare Milano, e un luogo in cui sicuramente passerai più di una volta durante il tuo soggiorno.

2) Il Duomo di Milano

La Cattedrale di Milano, nota anche come Duomo di Milano, è alta 157 metri e ha la capacità di ospitare più di 40 mila persone, rendendola uno dei più grandi edifici religiosi di culto cattolico.

Attualmente, occupa il posto dell’antica basilica di Sant’Ambrogio, che fu distrutta da un incendio nel 1075. Oggi, la sua ricostruzione mostra una fusione tra l’arte gotica internazionale e l’architettura lombarda. La sua facciata esterna è costituita da una navata centrale alta 45 metri e da due navate più piccole su ciascun lato.

La costruzione è stata realizzata in mattoni ricoperti di rivestimenti in marmo bianco con ritocchi rosa. Ti consigliamo di camminare intorno alla cattedrale per apprezzarne i dettagli da ogni angolazione. Per entrare nell’edificio, è necessario pagare il biglietto con il quale è possibile accedere al museo salire sulla sua terrazza per apprezzare le incredibili viste sulla città. È un posto bellissimo sia all’interno che all’esterno e, a nostro parere, visitarlo è una delle cose migliori da fare a Milano.

3) Galleria Vittorio Emanuele II

La nostra terza tappa di questo tour dei migliori luoghi da visitare a Milano è la rinomata Galleria Vittorio Emanuele II, situata proprio accanto a Piazza del Duomo.

Questa galleria commerciale è stata costruita nel XIX secolo e la sua facciata esterna è formata da due arcate perpendicolari con una volta di vetro e ferro che si intersecano formando un ottagono. All’interno della galleria, potrai trovare negozi di grandi firme e una grande varietà di ristoranti. Ti consigliamo di visitare la terrazza Aperol, dove potrai sorseggiare un drink ammirando l’incredibile vista sulla cattedrale.

La Galleria Vittorio Emanuele II ospita anche alcuni dei caffè più antichi di Milano, tra cui il famoso Caffé Biffi risalente al 1867. Inoltre, al centro della galleria c’è un mosaico di un toro sul pavimento che, secondo la leggenda, ti farà tornare a Milano se ti ci fermi su e giri su te stesso su un solo piede con gli occhi chiusi.

4) Teatro alla Scala

Il  Teatro alla Scala è il più prestigioso della città di Milano e si trova nel municipio, proprio accanto alla Galleria Vittorio Emanuele e a Piazza del Duomo. Fu costruito nel 1776 su richiesta della duchessa Maria Teresa d’Austria. La sua costruzione fu realizzata sulle rovine della chiesa di Santa Maria alla Scala, da cui il suo nome attuale.

Durante l’anno 1946, il teatro fu ristrutturato al fine di riparare i danni causati durante la seconda guerra mondiale, così come diversi edifici di quell’epoca. Nello stesso anno, la sua riapertura fu celebrata con un grande concerto diretto da Arturo Toscanini. Lungo il tragitto per il teatro potrai trovare un museo con foto dell’evento.

Oggi, il Teatro alla Scala ospita un museo con grandi collezioni di dipinti, bozzetti e altri materiali dell’epoca che, senza dubbio, sono una delle migliori cose da vedere a Milano. Se ne hai la possibilità, ti consigliamo di partecipare a uno di questi spettacoli. Nel caso in cui tu voglia farlo, qui ti lasciamo la pagina ufficiale del Teatro alla Scala così da poter vedere l’offerta delle opere teatrali.

5) Palazzo Reale di Milano

Concludiamo il primo giorno del tour dei migliori luoghi da vedere a Milano in 2 giorni con il maestoso Palazzo Reale.

Il Palazzo Reale di Milano è una costruzione davvero imponente e un edificio di grande importanza politica nella storia della città, in quanto fu sede del governo per molti anni. La sua costruzione fu realizzata nel XII secolo e all’epoca era conosciuta come Palazzo del Broletto di Vecchio.

Oggi è un centro culturale e artistico dove sono esposte opere d’arte. Lì potrai trovare opere che vanno dall’impressionismo di Monet, alle opere di Leonardo da Vinci, Kandinsky e Picasso. Il Palazzo Reale può essere visitato tutti i giorni della settimana ma sarà necessario pagare il biglietto. Ti consigliamo di acquistarlo in anticipo per evitare lunghe code.

6) Castello Sforzesco (Castello degli Sforza)

Il Castello Sforzesco, o Castello degli Sfroza, è uno straordinario castello medievale e uno dei principali siti turistici da visitare a Milano.

Questo edificio fu costruito come fortezza nell’anno 1368 e fu poi palazzo ducale. La famiglia Sforza trasformò il castello in una delle corti più emblematiche d’Italia, ma Napoleone ne ordinò la distruzione.

Fu successivamente restaurato da un architetto, ma dopo la seconda guerra mondiale andò distrutto nuovamente. Oggi, dopo diverse ristrutturazioni, il Castello Sforzesco è diventato sede di diversi musei dove vedrete plasmata la storia del luogo e dei suoi eventi. Tra i musei che ospita questo castello, ci sono il Museo di Arte Antica, la Pinacoteca, il Museo di Preistoria e Protostoria e il Museo d’Egitto, tra gli altri.

Il Castello degli Sfroza è enorme, quindi ti consigliamo di andare presto per poterlo visitare nella sua interezza.

7) Parco Sempione

Il Parco Sempione è un luogo che molti turisti e milanesi utilizzano come punto di ritrovo per trascorrere del tempo sdraiati al sole, apprezzando un bellissimo e ampio spazio verde nel centro della città italiana. Fu costruito nel 1890, ispirato ai giardini inglesi del XIV secolo.

Il parco copre una dimensione di 47 ettari di vegetazione, alberi che lo circondano e al centro un lago artificiale abitato da diverse specie animali.

Sul lago artificiale c’è un ponte di legno che lo attraversa da un lato all’altro dal quale si possono scattare delle ottime fotografie. Il Parco Sempione si trova proprio accanto al Castello Sforzesco e insieme formano due dei principali siti da visitare a Milano.

8) Santa Maria delle Grazie

Concludiamo il nostro itinerario con i luoghi più importanti da vedere a Milano in 2 giorni con l’emblematica chiesa di Santa Maria delle Grazie, famosa per ospitare il celebre dipinto “L’Ultima Cena” di Leonardo Da Vinci.

Questa chiesa fu costruita a metà del XV secolo grazie ad una donazione del Duca di Milano. Santa Maria delle Grazie contiene una cupola di forma poligonale e conserva uno stile gotico originale. È un posto incredibile sia dentro che fuori e senza dubbio è una delle migliori cose da vedere a Milano. È molto importante prenotare il biglietto in anticipo, poiché è un luogo turistico molto conosciuto e di solito è molto affollato.

Così concludiamo questo articolo dove ti abbiamo raccontato cosa vedere a Milano in 2 giorni. Speriamo di averti aiutato a pianificare la tua visita in questa incredibile città.

Come sempre, se hai qualche dubbio, puoi scrivercelo nei commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...