I soldi possono comprare la felicità?

Scritto da: colorfulzone, il 31/03/2021.

(N.B. Per rendere l’articolo molto più scorrevole, ho deciso spesso di modificare la sintassi della frasi, omettendo alcune ripetizioni o aggiungendo degli avverbi e/o articoli che hanno migliorato la qualità di lettura in italiano)


Si può essere più felici guadagnando di più? E spendendo di più? Saremmo più felici se investissimo la maggior parte dei nostri soldi per noi stessi?

Potremmo credere che più sono i nostri guadagni, più aumenta la nostra felicità, ma non è così semplice. Sono stati condotti quattro studi per capire qual è la relazione tra spendere e felicità, e i risultati potrebbero non essere come ci si aspetta.

ESPERIMENTO 1:

È stato chiesto a più di 600 americani di:
 1. Dire in generale quanto ci si sente felici
 2. Quanto del proprio reddito viene speso per sé stessi (bollette e regali)
 3. Quanto si spende in altro

È STATO SCOPERTO CHE:

Una maggiore spesa prosociale (spendere soldi per gli altri) aumenta la felicità.
La spesa personale non risulta essere correlata alla felicità, se non come l’aver soddisfatto i principali bisogni.
Quanto guadagniamo e quanto spendiamo per gli altri sembra avere un effetto simile sulla nostra felicità.

ESPERIMENTO 2:

È stata esaminata la felicità di 16 dipendenti prima e dopo aver ricevuto un bonus:

È STATO SCOPERTO CHE:

Nei dipendenti che hanno devoluto più del loro bonus a spese prosociali si nota un maggior aumento della felicità.

E CHE…

E la maniera in cui hanno speso tale bonus assume un’importanza decisamente superiore sulla loro felicità rispetto all’importo del bonus stesso.

ESPERIMENTO 3:

46 persone hanno ricevuto un importo in denaro ($5 o $20):
 1. Ad alcuni è stato detto di spenderlo per sé stessi;
2. Ad altri è stato chiesto di spendere tale denaro per acquistare un a qualcuno o di donarlo in beneficenza.

È STATO SCOPERTO CHE:

Ancora una volta, il secondo gruppo ha registrato livelli di felicità più elevati.
La quantità di denaro non contava affatto. In altre parole, non importava se avessero speso $5 o $20: le persone che li spendevano per gli altri erano significativamente più felici di coloro che li spendevano per loro stessi.

ESPERIMENTO 4:

È stato chiesto a 109 studenti di selezionare quale condizione li avrebbe resi più felici.

È STATO SCOPERTO CHE:

La maggior parte delle persone pensava che spendere per sé stessi avrebbe portato loro più felicità.
Molti di loro pensavano che più soldi significassero più felicità.

COSA SI DEDUCE DA TALI ESPERIMENTI?

Attraverso questo articolo, abbiamo visto che come spendiamo i nostri soldi è importante almeno quanto il guadagno stesso.

All’inizio potrebbe non sembrare così, ma è possibile comprare indirettamente la propria felicità. Tuttavia, non si tratta della quantità di denaro o delle spese in sé. Perché, ad un certo punto della nostra spesa personale, tenderemo ad acquistare “cose” che non portano ad una felicità duratura.


Spendere denaro per gli altri, d’altra parte, è duraturo: solo 5 dollari sono sufficienti per darci guadagni non banali in termini di felicità in un dato giorno.

Possiamo scegliere di essere più attivi per la nostra comunità e di dare molto, così saremo in grado di diventare individui più felici per un lasso di tempo più ampio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...