Danza chassidica per la celebrazione dell’Hanukkah

Scritto da: Natasha Moura, il 09/12/2020.

(N.B. La traduzione di questo articolo ha richiesto alcune ricerche a livello terminologico. Conoscere un’altra cultura, e guardare dei materiali multimediali inerenti, mi hanno permesso di capire appieno il tema della mia traduzione, al fine di svolgerla al meglio)


Domani inizia l’Hanukkah, la festa ebraica che commemora la ridedicazione del Secondo Tempio a Gerusalemme al tempo della Rivolta dei Maccabei contro il Secondo Impero. L’Hanukkah è anche conosciuta come la festa delle luci e viene osservata per otto giorni e otto notti, accendendo le candele di un candelabro a nove braccia, il menorah. Una delle braccia è generalmente posizionata al di sopra o sotto delle altre e la sua luce viene utilizzata per illuminare le altre otto.

E ho pensato che fosse l’occasione perfetta per presentarvi questo dipinto dell’artista russa Maria Rosanovitch Vorobieff, meglio conosciuta come Marevna. Era la figlia di un’attrice ebrea, ma all’età di due anni fu adottata da un aristocratico cattolico polacco.

Questo dipinto rappresenta una danza chassidica durante una celebrazione Hanukkah. Possiamo vedere al centro del dipinto un gruppo di anziani che ballano abbracciati, mentre un violinista suona e sotto, possiamo vedere le luci del candelabro. Probabilmente stanno eseguendo l’Horah, una danza in cerchio ebraica tipicamente ballata sulla famosa canzone Hava Nagila. Si balla tradizionalmente in occasioni gioiose per la comunità ebraica.

Ci sono anche alcune donne raffigurate nel dipinto, sono semplici spettatrici che guardano la danza degli uomini. Una di loro tiene in braccio un bambino. Negli schizzi precedenti di questo dipinto, possiamo vedere che il violinista non appariva.

La danza nel giudaismo

Nel giudaismo chassidico, la danza è uno strumento per esprimere gioia e si ritiene che abbia un effetto terapeutico che purifica l’anima, unifica la comunità e promuove l’euforia spirituale. La comunità religiosa disapprovava la danza mista, imponendo cerchi separati per uomini e donne.

Il chassidismo o giudaismo chassidico è un gruppo religioso ebraico nato come movimento di rinascita spirituale durante il XVIII secolo nel territorio dell’Ucraina contemporanea. Si diffusero rapidamente in tutta l’Europa orientale, ma oggigiorno la maggior parte degli affiliati risiede in Israele e negli Stati Uniti.

Curiosità:

  • Gli storici dell’arte hanno osservato che questo dipinto incarna o mescola due culture: quella ebraica e quella russa.

Fonti:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...