Consigli di viaggio: 7 regole d’oro

Scritto da: Floxie, il 10/12/2017.

(N.B. Questa volta mi sono divertita tantissimo a confrontare le differenze tra lo spagnolo castigliano e quello argentino di Buenos Aires. È sempre molto particolare carpire tali caratteristiche e confrontarle con altri variazioni diatopiche di spagnolo quando si traduce. Specie se si parla di articoli suoi viaggi, mi appassiono sempre di più a questo meraviglioso mondo)


Viaggiare ci dà molta felicità ma allo stesso tempo ci provoca molta ansia. Ti presento queste 7 regole d’oro per iniziare il vostro viaggio con il piede giusto. Prendi nota!


Il giorno prima del viaggio, prepara tutti i documenti.

Per prima cosa prendi il passaporto e verifica che non sia quello scaduto nel caso in cui tu ne possegga più di uno.
Metti da parte anche le carte di credito e conserva tutte le prenotazioni di biglietti aerei e di alberghi.

Se hai la possibilità di stamparle meglio ancora, nel caso in cui dovessero chiederle alla dogana. Vai sulla pagina AFIP per dichiarare il tuo telefono o fotocamera e stampa il modulo, in questo modo risparmierai tempo in aeroporto. Maggiori informazioni su tutta la documentazione necessaria per viaggiare in questo post.

Avverti la banca che stai per partire

Molte volte capita che non registrando un viaggio, la carta di credito venga bloccata per sicurezza quando si tenta di utilizzarla all’estero. Puoi chiamare la tua banca per segnalare il viaggio in modo da non avere problemi.
Oggi giorno quasi tutte le banche hanno la possibilità di registrare un viaggio imminente tramite home banking. È super facile e veloce! Maggiori informazioni su come registrare il viaggio online in questo post.

Fai il check in online

Tutte le compagnie aeree hanno la possibilità di effettuare il check-in anticipato tra le 48 e le 24 ore prima. Questo non solo ti dà la possibilità di prenotare il posto, ma in qualche modo te lo assicura anche nel caso in cui il volo subisca un overbooking. D’altra parte, se sei in ritardo nel raggiungere l’aeroporto, hai più possibilità di imbarcarti così, che senza aver effettuato il check-in. È possibile accedere al check-in online tenendo a portata di mano il codice di prenotazione o il numero del biglietto elettronico più il tuo cognome. Maggiori informazioni sul check-in online e su come avere un buon posto sull’aereo in questo post.

Esci di casa abbastanza presto

Orientativamente, arriva in aeroporto 3 ore prima per i voli internazionali e 2 ore prima per i voli nazionali. Il traffico, una manifestazione, un incidente sulla strada, il maltempo, un guasto meccanico all’auto sulla quale viaggi, calcola qualsiasi imprevisto che possa farti fare tardi sulla strada per l’aeroporto.
Arriva presto in modo da poter provare le nuove fragranze nel duty-free e ammirare gli aerei in aeroporto. Maggiori informazioni su tutte le tempistiche per arrivare in aeroporto in questo post.

Viaggia leggero

Porta un paio di cambi in base al tempo. Pensa che porterai da solo quella valigia fino al tuo hotel, viaggiando in metropolitana o in treno. Usiamo sempre solo il 40% delle cose che portiamo e finiamo per comprare vestiti nuovi durante il viaggio (anche Londra è economica in quanto a vestiti).

D’altra parte, informati bene sulla pagina della compagnia aerea con cui viaggerai riguardo la franchigia bagaglio consentita per evitare sorprese. Al tuo ritorno, se ti sei dedicato allo shopping e porti una valigia in più, le compagnie aeree di solito offrono il pagamento anticipato della franchigia online con uno sconto fino al 20% in meno rispetto a quello che pagheresti in aeroporto al banco del check-in. Altri suggerimenti in questo post con suggerimenti per preparare i bagagli.

Indossa abiti comodi per viaggiare in aereo

Ad alta quota le condizioni atmosferiche cambiano e potremmo soffrire di gonfiori, disidratazione e mal di testa o mal d’orecchi. Per questo motivo, non indossare abiti troppo stretti o tacchi altissimi. Pensa che il tuo piede si gonfierà e quando scenderai dall’aereo avrai difficoltà a camminare con quelle scarpe.
In più, pensa anche che i controlli di sicurezza sono sempre più esaustivi, sicuramente dovrai toglierti le scarpe, e tutto ciò che suona passando al metal detector. Tienilo in considerazione se indossi molte collane, braccialetti, ecc. Altri suggerimenti in questo post di Non indossarlo!.

Muovi spesso i piedi e idratati

Una volta a bordo su voli lunghi oltre 8 ore, assicurati di fare esercizio anche al tuo posto per prevenire la sindrome della classe economy o trombosi venosa profonda. L’ideale è alzarsi e camminare, ma se ti risulta difficile puoi fare movimenti circolari con i piedi senza alzarti dal tuo posto.

Un’altra opzione per viaggiare tranquilli è indossare calze a compressione graduata, sono ottime per prevenirla e inoltre ti sentirai le gambe molto più riposate quando scenderai dall’aereo. Maggiori informazioni sulla sindrome della classe economy e su come prevenirla qui.

Infine, rilassati e divertiti! Viaggiare è un piacere!

Passa una buona settimana! E fai buon viaggio!

Floxie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...